Cos’è il Gonzo e, soprattutto, cos’è il Gonzo-Blog

Benvenuto, questo è il mio Blog. In un rigurgito di anni ’90 ho deciso di aprirne uno. Fuori tempo massimo, lo so, ma se sei qua vuol dire che anche te sei fuori tempo massimo.

Di cosa parla il mio Blog? Di tutto e un po’ ma ci sono delle regole precise.

Innanzitutto verranno pubblicati i miei racconti, i miei “articoli”, pezzi di diario, stralci dei miei libri (in questo momento ne ho uno pubblicato e molti in cantiere) proverò anche a scrivere libri interi a puntate, se mi va, e a fare esperimenti del genere però ci sarà una costante: tutto sarà scritto seguendo la metodologia Gonzo.

Cos’è il Gonzo? Bé provo a spiegartelo.

Il Gonzo Journalism è un modo di scrivere articoli giornalistici che è stato inventato da Hunter Stockton Thompson, il tipo dell’immagine qua sotto.

Hunter S. Thompson

Ti dice niente? Abbastanza normale ma forse avrai visto il film Paura e deliro a Las Vegas e, se l’hai visto, sicuramente ti sarà rimasto in mente il protagonista del film interpretato da Jhonny Depp e, sì, lui è Hunter Stockton Thompson. Pensavi fosse un film di fantasia, vero?

Il Gonzo, a differenza del giornalismo classico, non vuole riportare una notizia e basta ma la notizia viene scritta così come la vive il giornalista stesso (per questo se scrivi Gonzo su internet ti vengono fuori un sacco di siti porno, il Gonzo è il punto di vista di chi scrive, cioè il Point Of View che diventa POV il genere che, non far finta di non saperlo, vede l’attore porno, o attrice, con una telecamera in capo come se fosse il suo punto di vista). Lo so, così è complicato, ma prendi in mano un qualunque articolo Gonzo e ti rendi subito conto della differenza con qualsiasi altro scritto giornalistico.

In quegli anni, non so se influenzato dal Gonzo Journalism o se il contrario o se l’uno non c’entra una mazza con l’altro, si è sviluppata, sempre negli stati uniti, una nuova corrente letteraria conosciuta come AvantPop (tanto per fare un nome David Foster Wallace) che ha poi influenzato altri scrittori come, il mio preferito, Chuck Palahniuk e via dicendo.

Tutta questa roba ha come punto cardine il POV di cui sopra, quella che leggi è la realtà del giornalista, dello scrittore o del personaggio di fantasia di cui stai leggendo e, quindi, non è detto che sia la realtà come la percepisci te o come la percepisce un’altro personaggio all’interno dello stesso racconto, non esiste il “narratore onnisciente” perché tutto è narrato dagli “occhi” di chi scrive e viene raccontato con il suo linguaggio, con le parole con cui lui o lei pensa (che sono molto più scurrili di come, solitamente, viene scritto, per esempio, un articolo di giornale “classico”).

Tutto qua, ovvero, non proprio tutto qua, ma ci sarà tempo per scoprire le altre regole che mi sono dato.

Annunci

Un pensiero su “Cos’è il Gonzo Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...