La mia faccia ti attira.

È un volto fatto di cicatrici, non sono una gran bellezza, lo so, ma tu, a me, non resisti.

Il mio profumo sa di super Alcolici e fumo, quando mi vedi il tuo cuore batte come una batteria elettronica.

Ti attraggo con la stessa forza con cui, quando avevi pochi anni, provavi paura alla mia vicinanza.

Sono benzina, sono esagerazione, sono Diesel, sono eccesso.

Il tuo per me non è amore come lo intendono i poeti, è pura ossessione, passione cieca, di quella che logora, che ti consuma, che ti rende succube di me e di ogni mia richiesta.

Sono il tuo pensiero fisso, sono tutto ciò che di insano c’è, sono immorale, sono il tuo vizio.

Io sono la Notte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...